Area Sanità

Biomeccanica e Interferenze Neurofisiologiche alla Postura

Il Master

Tratto caratterizzante del percorso di studi è la comprensione dei meccanismi che regolano o alterano la postura e la conseguente relazione con i diversi distretti corporei.
L’approfondimento delle interferenze neuro fisiologiche alla postura permette di valutare e analizzare le correlazioni tra alterazioni viscerali, oculomotorie, podaliche, vestibolari, gnatologiche e la biomeccanica responsabile finale del rapporto tra individuo ed ambiente circostante.
Una parte del corso è specificamente dedicata alla crescita dello scheletro e alle sue potenziali modificazioni; questo aspetto risulta molto utile a insegnanti, pediatri, neuropsichiatri, fisiatri e a tutti coloro che si avvicinano, curano e si fanno carico di minori e di soggetti in fase di crescita.

Esonero ECM

Il Master in Biomeccanica e interferenze neurofisiologiche alla postura dell’Università eCampus consente l’esonero dall’acquisizione dei crediti ECM per l’anno di iscrizione.

Requisiti di ammissione

Laurea in: Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Fisioterapia, Terapia Occupazionale, Terapista della Neuro e Psicomotricità dell’età evolutiva, Scienze e motorie e sportive, Scienze infermieristiche o titoli quipollenti

Lauree differenti verranno valutate dal Comitato Scientifico del Master unitamente al Curriculum Vitae .

A chi è rivolto

Il master è rivolto alle figure professionali che si occupano specificatamente del corretto assetto posturale: medici, odontoiatri, fisioterapisti, infermieri, laureati in scienze motorie e neuro psicomotricisti,  ma anche a psicologi, laureati in scienze dell’educazione, infermieri, logopedisti ed ortottisti.

Obiettivi

Il master è finalizzato a implementare le conoscenze dei partecipanti in ambito biomeccanico e posturale con particolare attenzione a quell’insieme d’interferenze neurofisiologiche che possono alterare il reale rapporto dell’apparato locomotore nei confronti dell’ambiente circostante.

Contenuto del Master

Il master è strutturato in 4 macroaree corrispondenti a 4 esami:

  • Comunicazione e gestione dello staff
      • La comunicazione e l’intelligenza emotiva
      • La comunicazione multiprofessionale
      • Gestire i team lavorativi
      • Gestire richieste
      • Gestire situazioni lavorative critiche
      • La comunicazione con il paziente
  • Fisiologia e Biomeccanica
      • Anatomia del muscolo scheletrico
      • Fisiologia del muscolo scheletrico
      • Il sistema tonico posturale
      • Biomeccanica, paramorfismi e dismorfismi del rachide
      • Endocezione, esocezione e propriocezione
      • Oculocefalogiria
  • Semeiotica
      • Tecniche di radiologia
      • Diagnostica per immagini
      • Diagnosi differenziale delle patologie internistiche, genetiche e epigenetiche
      • Esame clinico posturale
      • Test muscolari di forza e flessibilità muscolo tendinea
  • Valutazione e terapia
      • I visceri e la correlazione posturale
      • Il piede e l’informazione podalica (test e interazioni)
      • Disordini metabolici e nutrizionali
      • Le lesioni cutanee in ambito posturologico
      • Gnatologia e postura
      • Terapia chirurgica e conservativa
      • Optometria e postura
      • psicosomatica
      • I percorsi riabilitativi
      • L’astensione terapeutica conservativa

Inoltre:

  • Un’attività a scelta
    • Tirocinio
    • Project Work
Specifiche del Master

Richiedi Informazioni sui Master

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli su un Master, compila il form, ti ricontatteremo al più presto.