Corso Somministrazione di Alimenti e Bevande SAB

Profilo Professionale

Oggi chi è intenzionato a mettersi in proprio aprendo un bar, un ristorante, una caffetteria o un qualsiasi locale in cui verranno venduti alimenti e bevande, deve poter attestare di conoscere il settore merceologico, la normativa tributaria e igienico-sanitaria e tutti quei fattori importanti per un corretto svolgimento dell’attività.

L’Abilitazione SAB è obbligatoria per tutti quegli esercizi che prevedono un’attività di commercio relativa al settore merceologico alimentare o di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico, come:

  1. Bar
  2. Caffetterie
  3. Enoteche
  4. Ristoranti
  5. Pizzerie
  6. Fast food
  7. Tavole calde
  8. Rosticcerie
  9. Supermercati
  10. Negozi di alimentari
  11. Minimarket
  12. Farmasanitarie
  13. Negozi di prodotti per l’infanzia
  14. Rivendite di integratori alimentari

Sbocchi Occupazionali

Chi consegue questo tipo di abilitazione può operare sia nel settore commerciale sia nel settore della ristorazione.

Capacità

Capacità di gestire il settore merceologico,

l’aspetto igienico-sanitario e le norme inerenti alla corretta somministrazione di alimenti e bevande.

Conoscenze

Il piano di studio del Corso SAB prevede la conoscenza di:

  1. Legislazione commerciale;

  2. Legislazione igienico sanitaria;

  3. Merceologia;

  4. Amministrazione e contabilità dell’azienda;

  5. Legislazione fiscale;

  6. Legislazione penale, sociale e del lavoro;

  7. Tecniche di vendita e marketing;

  8. Elementi di pratica professionale;

Il corso include: