CORSO CERTIFICARE LA PARITÀ DI GENERE: STRUMENTI, VANTAGGI E CONTRIBUTI PER LE AZIENDE

Descrizione Corso

Nel mondo del lavoro, l’introduzione di un Sistema di Certificazione della Parità di Genere (rientrante nella Missione 5 “Inclusione e Coesione” del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza PNRR) mira a promuovere una maggiore inclusione delle donne nel mercato del lavoro.

La parità di genere si riferisce all’idea che tutti i membri della società, indipendentemente dal loro genere, dovrebbero avere gli stessi diritti, opportunità e accesso alle risorse.

La prassi UNI/PdR 125:2022 e il riferimento tecnico normativo per la certificazione della parità di genere e prevede l’utilizzo di specifici indicatori, chiamati Key Performance Indicator (KPI) per valutare il “livello” di parità di trattamento e di opportunità tra uomini e donne.

Il corso illustra i contenuti della UNI/PdR 125:2022 e le modalità di applicazione e implementazione della stessa nelle organizzazioni. Inoltre affronta i vantaggi, anche in termini di contributi, ottenibili con la certificazione della parità di genere.

Destinatari

Il Corso “Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende” è rivolto ai Datori di Lavoro, Amministratori, Responsabili dei Sistemi di Gestione, Sustainability Manager, Manager HSE, Dirigenti, Consulenti su sistemi di gestione, sicurezza e ambiente.

Programma

– Certificazione della parità di genere: cos’è?
– Quali sono i criteri previsti dalla UNI/PdR 125:2022 per la certificazione della parità di genere
– Indicatori di performance
– Pianificazione, attuazione, monitoraggio, riesame nei sistemi di gestione per la parità di genere
– Esempi di procedure
– Come si ottiene la certificazione?
– Vantaggi per le imprese, incentivazioni e contributi

Obiettivi

Il Corso “Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende” vuole approfondire il tema, illustrando i criteri previsti dalla UNI/PdR 125:2022, la prassi di riferimento per la Certificazione della Parità di Genere, nonché trattando le incentivazioni e i contributi previsti per le imprese che certificano la parità di genere.

Le ore di formazione svolte con il presente corso sono riconoscibili ai fini della certificazione delle competenze come HSE Manager ai sensi della norma UNI 11720.

Documentazione

La documentazione utilizzata dai docenti durante il Corso “Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende”, utile all’approfondimento degli argomenti affrontati, sarà fornita ai partecipanti in formato digitale.

Metodologia didattica

Il corso Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende è svolto con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse.

Docenti

Il corso “Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende” prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. Tutti i docenti sono esperti in materia di salute e sicurezza del lavoro e qualificati come formatori per la sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/2013.

Verifica di apprendimento

Al fine di verificare l’apprendimento, saranno sottoposti ai discenti test con domande a risposta multipla, che si riterranno superati con almeno il 70% di risposte corrette. Nei corsi svolti in videoconferenza le verifiche di apprendimento sono svolte online, per mezzo della piattaforma di videoconferenza.

Attestati di frequenza

Per ogni partecipante al corso Certificare la Parità di Genere: strumenti, vantaggi e contributi per le aziende, superata la verifica finale di apprendimentoverrà rilasciato un attestato di frequenza.

Richiedi Informazioni sui Corsi

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli su un Corso , compila il form, ti ricontatteremo al più presto.