CORSO E-LEARNING AUDITOR PER SISTEMI DI GESTIONE SICUREZZA UNI ISO 45001 – AGGIORNATO LEGGE 215/2021

Descrizione Corso

Modalità:

E-Learning con piattaforma conforme ai requisiti previsti dall’Accordo Stato Regioni del 7/7/16.

Tempo di fruizione del corso E-learning:

Il corso dovrà essere completato entro 60 giorni dalla data di primo accesso. Superato tale termine, non sarà possibile accedere al corso per completare l’attività formativa.

Requisiti di sistema:

– PC, Tablet o Smartphone (Android o IOS) con un browser a scelta tra: Edge / Firefox / Chrome / Safari

Durata del corso:

Il Corso Online in E-Learning “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” ha una durata di 16 ore.

Destinatari:

Il corso si rivolge agli Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza UNI ISO 45001 (SGS Auditor), ai Responsabili di Sistemi di Gestione per la Salute e Sicurezza UNI ISO 45001, ai Manager HSE, e a tutto il personale coinvolto nella conduzione di audit interni.

Presentazione del corso:

IL PRESENTE CORSO È AGGIORNATO CON LE NOVITÀ INTRODOTTE NEL DICEMBRE 2021, A SEGUITO DELLE MODIFICHE APPORTATE AL D. LGS. 81/08 DALLA LEGGE N. 215/21.

La norma UNI EN ISO 19011 tratta le “Linee guida per gli audit dei sistemi di gestione”, e rappresenta un riferimento per lo svolgimento di Audit sui Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) implementati e attuati secondo la norma UNI ISO 45001.

L’Auditor interno (SGS Auditor) deve possedere competenze approfondite sulle prescrizioni legali (leggi e norme tecniche applicabili all’organizzazione), nonché sulle norme, nel caso specifico della sicurezza, cioè la norma UNI ISO 45001.

I risultati dell’Audit possono essere utili anche agli Organismi di Vigilanza (OdV) per lo svolgimento delle loro attività di controllo sull’efficace attuazione dei Modelli di Organizzazione e Gestione D.Lgs. 231/01, eventualmente implementati dalle società.

Contenuti:

– Panorama legislativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro
– Lo stile relazionale dell’Auditor: introduzione all’assertività
– Organizzazione, responsabilità e organigrammi: introduzione alla delega di funzione
– I requisiti della norma UNI ISO 45001 sui Sistemi di Gestione della Sicurezza
– Cenni sui Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01 e art. 30 del D.Lgs. 81/08– La norma UNI ISO 19011 “Linee guida per Audit di sistemi di gestione”
– Competenze, conoscenze e capacità richieste ad un Auditor di Sistemi di Gestione
– Il processo di audit
– I fondamenti dell’approccio basato sul rischio (risk – based approach) nei principi degli audit
– La gestione del programma di audit
– La pianificazione degli audit interni e la definizione degli obiettivi dell’audit
– La preparazione della documentazione di audit
– Le tecniche di campionamento delle evidenze di audit
– La redazione delle risultanze di audit, le non conformità e le opportunità di miglioramento
– La preparazione del rapporto di audit
– La gestione delle azioni successive alla conclusione dell’audit
– Esercitazioni con esempi applicativi sullo svolgimento di un audit secondo un Sistema di Gestione della Sicurezza (SGS) UNI ISO 45001:

  • Esercitazione “programma di audit”
  • Esercitazione “programma di audit” – soluzione
  • Esercitazione “preparazione piano di audit”
  • Esercitazione “preparazione piano di audit” – soluzione
  • Esercitazione “politica ambientale”
  • Esercitazione “politica ambientale” – soluzione
  • Esercitazione “individuazione non conformità – parti interessate”
  • Esercitazione “individuazione non conformità – parti interessate” – soluzione

Conoscenze di Base:

Sebbene durante il corso vengano illustrati i requisiti della norma UNI ISO 45001 e i principi cardine del cosiddetto Testo Unico sulla Sicurezza (D. Lgs. 81/08), è opportuno che il discente possegga una conoscenza dei principi fondamentali dei sistemi di gestione e della legislazione principale in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e della norma UNI ISO 45001.

Crediti Formativi:

Il corso “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” è valido per l’Aggiornamento RSPP e ASPP. Inoltre, sono riconosciuti i crediti formativi ai sensi dell’Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 per CSP/CSE, DL SPP, Dirigenti, Preposti, Lavoratori e Formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Il corso riconosce un numero di crediti formativi pari alla sua durata in ore.

Verifica dell’apprendimento:

Dopo aver completato la visione di tutti i moduli del corso on line in ELearning si accede al test di valutazione finale strutturato con domande a risposta multipla. Per superarlo, è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande, in caso contrario è obbligatorio rivedere i moduli in cui si trattano le domande alle quali sono state date risposte errate e quindi effettuare nuovamente il test finale. Ogni volta che si effettua il test finale le domande sono diverse in quanto estratte casualmente dall’archivio.

Ricordiamo che il corso è svolto in lingua italiana ed è necessaria la comprensione della lingua sia scritta che orale. Per verificare la presenza del singolo partecipante è necessario che ogni utente segua il corso singolarmente, in autonomia, da dispositivo preferito.

Attestato di frequenza e “Documento di avvenuta formazione”

Al termine di tutti moduli previsti del corso online “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” è possibile scaricare l’attestato di frequenza ed il “Documento di avvenuta formazione” personalizzato rilasciato da Life NoProfit, organismo accreditato presso la Regione Calabria per la formazione continua.

Aula virtuale:

I partecipanti al corso online “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” possono interagire tra di loro in un’aula virtuale utilizzando il sistema di chat online.

Documentazione:

Il materiale didattico utilizzato durante il corso online in ELearning “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” viene messo a disposizione anche in formato stampabile.

Sistema di verifica presenza:

L’effettiva presenza al computer durante il Corso Online in E-Learning “Auditor per Sistemi di Gestione Sicurezza UNI ISO 45001” è monitorata tramite S.V.P. (Sistema di Verifica Presenza); il sistema si attiva a intervalli non predeterminati e richiede un feedback del discente entro uno specifico termine di tempo per non dover visualizzare nuovamente il Modulo interessato.

Richiedi Informazioni sui Corsi

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli su un Corso , compila il form, ti ricontatteremo al più presto.