CORSO E-LEARNING FORMAZIONE SULLA SICUREZZA PER LAVORATORI DI ATTIVITÀ APERTE AL PUBBLICO – RISCHIO BASSO

Descrizione Corso

Modalità:

E-Learning con piattaforma conforme ai requisiti previsti dall’Accordo Stato Regioni del 7/7/16.

Tempo di fruizione del corso E-learning:

Il corso dovrà essere completato entro 60 giorni dalla data di primo accesso. Superato tale termine, non sarà possibile accedere al corso per completare l’attività formativa.

Requisiti di sistema:

– PC, Tablet o Smartphone (Android o IOS) con un browser a scelta tra: Edge / Firefox / Chrome / Safari

Durata del corso:

Il Corso Online in E-Learning “Formazione sicurezza lavoratori di attività aperte al pubblico” ha una durata di 4 ore.

Destinatari:

Destinatari del corso sono tutti i Lavoratori che svolgono attività aperte al pubblico in aziende appartenenti ai settori ATECO 2007:

  • G – Commercio all’ingrosso e al dettaglio:
    • 46 commercio all’ingrosso, escluso quello di autoveicoli e di motocicli;
    • 47 commercio al dettaglio, escluso quello di autoveicoli e di motocicli.
  • K – Attività finanziarie e assicurative;
  • L – Attività immobiliari
  • M – Attività professionali, scientifiche e tecniche:
    • 73 pubblicità e ricerche di mercato.
  • N – Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese
    • 77 attività di noleggio e leasing operativo;
    • 78 attività di ricerca, selezione, fornitura di personale;
    • 79 attività dei servizi delle agenzie di viaggio, dei tour operator e servizi di prenotazione e attività connesse;
    • 80 servizi di vigilanza e investigazione.
  • R – Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento:
    • 91 attività di biblioteche, archivi, musei ed altre attività culturali;
    • 92 attività riguardanti le lotterie, le scommesse, le case da gioco;
    • 93 attività sportive, di intrattenimento e divertimento.
  • S – Altre attività e servizi:
    • 94 attività di organizzazioni associative;
    • 95 riparazione di computer e di beni per uso personale e per la casa;
    • 96 altre attività di servizi per la persona.

quali ad esempio: agenti, rappresentanti, intermediari del commercio, addetti alla vendita al dettaglio, bancari, intermediari finanziari, addetti società di leasing, assicuratori, broker assicurativi, attività di bancoposta, addetti agenzie immobiliari, compravendita, mediazione immobiliare, impiegati presso agenzie pubblicitarie, designer, grafici, traduttori, noleggiatori, selezione e fornitura personale, tour operator e agenzie di viaggio, servizi integrati di gestione agli edifici, bibliotecari, custodi e segreterie di musei, addetti alle case da gioco, addetti alle ricevitorie del lotto, centri scommesse, addetti alla gestione di centri sportivi, impiegati presso sindacati, impiegati presso organizzazioni associative/religiose/politiche, organizzazioni di datori di lavoro, addetti riparazione computer e apparecchiature per uso personale e per la casa, addetti alle lavanderie, parrucchieri, estetisti, pompe funebri, addetti centri benessere.

Presentazione del corso:

Il presente corso di formazione sulla salute e sicurezza per lavoratori parte specifica, rischio basso, conforme ai requisiti previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, affronta argomenti relativi a situazioni di rischio, possibili danni ed infortuni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione. 

Si ricorda che per completare il percorso formativo previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 è necessario partecipare anche al Corso “Sicurezza Lavoratori Parte Generale“.

Il percorso formativo potrà avere successivamente necessità di essere integrato e ampliato secondo le specifiche peculiarità aziendali, dal punto di vista dei rischi e delle procedure applicate, sulla base della valutazione dei rischi effettuata dal Datore di Lavoro. In particolare, come chiaramente precisato dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, il presente percorso formativo non include l’addestramento all’uso di attrezzature di lavoro e/o D.P.I.

Contenuti:

– Le procedure antincendio
– La Valutazione del Rischio Incendio
– Segnaletica di sicurezza e illuminazione di emergenza
– Legislazione vigente sull’uso in sicurezza dei videoterminali
– Requisiti delle postazioni munite di videoterminali per la salute del lavoratore
– L’uso delle attrezzature munite di videoterminali (VDT)
– Esercizi per il rilassamento della funzione visiva
– Corretto utilizzo degli impianti elettrici
– Il rischio criminoso e di rapina
– Il rischio da ordigni esplosivi e presa in ostaggio
– Il rischio di aggressione
– I rischi psicosociali
– Il rischio stress lavoro correlato
– Il burn-out
– Il mobbing

Obiettivi:

Il corso online in ELearning di “Formazione sulla Sicurezza per Lavoratori di attività aperte al pubblico – Rischio Basso” fornisce gli elementi formativi sulla sicurezza ai lavoratori, in conformità alle richieste dell’art. 37 del D. Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni sulla Sicurezza dei Lavoratori sancito il 21/12/11. Si ricorda che per completare il percorso formativo previsto dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 è necessario partecipare anche al Corso “Sicurezza Lavoratori Parte Generale“. Il percorso formativo potrà avere successivamente necessità di essere integrato e ampliato secondo le specifiche peculiarità aziendali, dal punto di vista dei rischi e delle procedure applicate, sulla base della valutazione dei rischi effettuata dal Datore di Lavoro. In particolare, come chiaramente precisato dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11, il presente percorso formativo non include l’addestramento all’uso di attrezzature di lavoro e/o D.P.I.

Verifica dell’apprendimento:

Dopo aver completato la visione di tutti i moduli del corso on line in ELearning si accede al test di valutazione finale strutturato con domande a risposta multipla. Per superarlo, è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande, in caso contrario è obbligatorio rivedere i moduli in cui si trattano le domande alle quali sono state date risposte errate e quindi effettuare nuovamente il test finale. Ogni volta che si effettua il test finale le domande sono diverse in quanto estratte casualmente dall’archivio.

Ricordiamo che il corso è svolto in lingua italiana ed è necessaria la comprensione della lingua sia scritta che orale. Per verificare la presenza del singolo partecipante è necessario che ogni utente segua il corso singolarmente, in autonomia, da dispositivo preferito.

Attestato di frequenza e “Documento di avvenuta formazione”

Al termine di tutti moduli previsti del corso online “Formazione sicurezza lavoratori di attività aperte al pubblico” è possibile scaricare l’attestato di frequenza ed il “Documento di avvenuta formazione” personalizzato rilasciato da Life NoProfit, organismo accreditato presso la Regione Calabria per la formazione continua.

Aula virtuale:

I partecipanti al corso online “Formazione sicurezza lavoratori di attività aperte al pubblico” possono interagire tra di loro in un’aula virtuale utilizzando il sistema di chat online.

Documentazione:

Il materiale didattico utilizzato durante il corso online in ELearning Formazione sicurezza lavoratori di attività aperte al pubblico” viene messo a disposizione anche in formato stampabile.

Sistema di verifica presenza:

L’effettiva presenza al computer durante il Corso Online in E-Learning “Formazione sicurezza lavoratori di attività aperte al pubblico” è monitorata tramite S.V.P. (Sistema di Verifica Presenza); il sistema si attiva a intervalli non predeterminati e richiede un feedback del discente entro uno specifico termine di tempo per non dover visualizzare nuovamente il Modulo interessato.

Richiedi Informazioni sui Corsi

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli su un Corso , compila il form, ti ricontatteremo al più presto.