Patentino Escavatori, Pale e Terne

Modalità di svolgimento

Il corso comprende la formazione teorica svolta a tua scelta in aula, online o in videoconferenza e la prova pratica sui mezzi. La formazione pratica si svolge nel campo prove appositamente preparato con mezzi e attrezzature messa a disposizione da noi, vengono eseguite operazioni di scavo, riempimento e movimento terra con varie tecniche.
Al temine viene rilasciato attestato e patentino in conformità all’Accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012 e D.Lgs 81/08

Scheda del corso

Durata del corso

Dalle 12 alle 16 ore diviso in 8 ore il primo giorno e 4 o 8 il secondo giorno.

Docenti

Laureati altamente qualificati e istruttori per la pratica con anni di esperienza nell’uso delle macchine per movimento terra, almeno un istruttore ogni 6 corsisti.

Mezzi 

Viene garantito l’utilizzo di tutti i mezzi per i quali si vuole ottenere l’abilitazione, escavatori e pale caricatrici. Verranno impiegate una quantità di mezzi idonei a garantire a tutti gli iscritti l’adeguata formazione pratica.

Prova pratica 

La prova si svolge su un ampio terreno suddiviso in varie zone per garantire l’utilizzo contemporaneo dei vari mezzi, gli istruttori seguono singolarmente ogni corsista partendo dalle manovre base fino ad arrivare alle tecniche avanzate di utilizzo.

Programma del corso

Modulo Giuridico – Normativo

Presentazione del corso. cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento all’uso di attrezzature di lavoro semoventi con operatore a bordo (d.lgs. n.81/2008). Responsabilità  dell’operatore.

Modulo Tecnico

Categorie di attrezzature: i vari tipi di macchine movimento terra e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche, con particolare riferimento a escavatori, caricatori, terne e autoribaltabili a cingoli. Componenti strutturali: struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, circuiti di comando, impianto idraulico, impianto elettrico (ciascuna componente riferita alle attrezzature oggetto del corso). Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione.


Visibilità  dell’attrezzatura e identificazione delle zone cieche, sistemi di accesso. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo; controlli visivi e funzionali ad inizio ciclo di lavoro. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nel ciclo base delle attrezzature (rischio di capovolgimento e stabilità  statica e dinamica, contatti non intenzionali con organi in movimento e con superfici calde, rischi dovuti alla mobilità , ecc.). Avviamento, spostamento, azionamenti, manovre, operazioni con le principali attrezzature di lavoro. precauzioni da adottare sull’organizzazione dell’area di scavo o lavoro. Protezione nei confronti degli agenti fisici: rumore, vibrazioni al corpo intero ed al sistema monobraccio.

Modulo Pratico

Esercitazione pratica riguardante l’utilizzo di escavatori e pale caricatrici.

Approfondimenti sul corso per macchine movimento terra


Il corso di formazione Patentino per escavatore e pala caricatrice frontale, viene suddiviso in teoria e pratica. Nel corso teorico vengono affrontati argomenti guardanti la normativa di riferimento per l’abilitazione all’utilizzo di escavatori pale e terne, vengono illustrati tutti i componenti delle varie macchine ed i sistemi di sicurezza che permettono un utilizzo delle macchine per movimento terra in maniera sicura. La parte pratica viene personalizzata in base alla tipologia di macchina per la quale si richiede il patentino (escavatore o pala caricatrice frontale). Ad esempio se il corsista desidera abilitarsi all’uso dell’escavatore e quindi ottenere il “Patentino per Escavatore“, vengono affrontate prove che permettono di apprendere le giuste procedure di manovra, di parcheggio e di controllo del mezzo.
 
La prova pratica per l’utilizzo delle macchine per movimento terra viene organizzata in un campo prove ovvero un terreno aperto dove vengono svolte le prove di ogni mezzo, ad esempio se si desidera ottenere il patentino per escavatori verranno simulate tutte le varie lavorazioni che questa macchina può effettuare: scavo a trincea, sistemazione del terreno, carico sul mezzo di trasposto, lavoro in pendenza ecc. Per il patentino per la pala caricatrice frontale le prove saranno: carico del terreno , scavo di sbancamento, scavo e sistemazione delle pendenze di una strada, ecc. Al termine del corso viene consegnato il patentino per escavatore e pala. C’è la possibilità  di ottenere un patentino per tre tipologie di macchine da lavoro (escavatore, pala e terna) in questo caso il corso ha una durata di 16 ore totali.

Richiedi Informazioni sui Corsi

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli su un Corso , compila il form, ti ricontatteremo al più presto.