L’Insegnamento Dell’Italiano Agli Stranieri, L2

L’Insegnamento Dell’Italiano Agli Stranieri, L2

A chi è rivolto

Il Master è rivolto a facilitatori linguistici nella scuola dell’obbligo, insegnanti di italiano (presso enti locali, aziende, organizzazioni legate al mondo del lavoro, associazioni), collaboratori ed esperti di lingua presso centri linguistici, lettori presso Istituti Italiani e Università Straniere.
Il Master, inoltre, costituisce titolo utile all’acquisizione di 3 punti in graduatoria GPS (in tutte le classi di concorso) e requisito necessario per l’accesso alla classe di concorso A023 per i docenti in possesso dei titoli necessari alla stessa.

Obiettivi

Il Master fornisce le competenze necessarie, richieste dal MUR, per insegnare l’italiano come lingua seconda e straniera (L2 e LS) presso istituzioni, enti, associazioni e strutture pubbliche e private. Il master inoltre consente, ai possessori dei titoli previsti dal vigente ordinamento della classe di concorso A023, l’insegnamento sulla classe di concorso A-23, Lingua italiana per discenti di lingua straniera; permette quindi di insegnare la lingua italiana a stranieri, compresi ragazzi e bambini che frequentano la scuola italiana per ogni ordine e grado, e di effettuare consulenze didattiche per progetti che includono la formazione interculturale e linguistica.

Requisiti di ammissione

Diploma di laurea, diploma di laurea di I livello, laurea magistrale o specialistica conseguita secondo l’ordinamento antecedente o successivo al D. M.509/9

Se vuoi ricevere ulteriori dettagli sul Master in L’insegnamento dell’italiano agli stranieri, L2 dell’Università eCampus compila il form, ti ricontatteremo al più presto.

Specifiche del Master

  • Tipologia: Master universitario abilitante di I livello che rientra tra i titoli di specializzazione in italiano L2 di cui all’articolo 3, comma 2, e all’allegato A al DM 23 febbraio 2016, n. 92.
    Il master è stato inserito dal Ministero dell’Istruzione e del Merito tra i titoli di specializzazione italiano L2 con D.M. 130 del 06/07/2023 andando ad integrare la tabella A del D.M. 92/2016
  • Durata:1.500 ore (1anno)
  • Crediti: 60 CFU
  • Modalità di erogazione: full online con piattaforma informatica accessibile 24/24
  • Prove previste : esami di profitto, tirocinio obbligatorio e tesi finale

MUR

Modalità esami

Esami scritti da 10 domande a risposta multipla per ciascun insegnamento del master.
Prova finale da 3 CFU costituita da redazione e discussione di una tesina finale.